Accedi al tuo Profilo

Nome Utente *
Password *

AJNA - CHAKRA DEL TERZO OCCHIO

Quando questo chakra è bilanciato, ci si sente intellettualmente al massimo delle proprie possibilità. L’immaginazione prende il volo, si entra in sintonia con i propri poteri intuitivi di ragionamento e si è in grado di perseguirli. Si riesce a visualizzare il futuro in modo positivo e realistico. Riuscendo a vedere oltre il mondo materiale, le capacità psichiche e telepatiche possono accrescersi. Il Terzo Occhio sbilanciato può impedire di cogliere il “quadro d’insieme” e mantenere la mente aperta. Si tende a seguire idee illusorie e si ha difficoltà a separare i fatti dalla fantasia. Il ragionamento, l’elaborazione chiara dei pensieri, la memoria e la concentrazione possono essere indeboliti.

Colore: indaco

Elemento: luce

Parti del corpo associate: occhi, ghiandola pituitaria, ghiandola pineale, sistema linfatico ed endocrino

Problemi fisici: mal di testa, problemi alla vista, difficoltà di apprendimento, incubi

Tematiche fondamentali: chiaroveggenza, telepatia, saggezza, immaginazione, sogni, idee, ragionamento

Problemi emotivi o mentali: pensiero confuso, stagnazione o declino intellettuale, mancanza di direzione

Assuefazioni comuni: shopping compulsivo, possessività

Attività consigliate: tenere il diario dei propri sogni, prestare attenzione alle sincronicità, meditazione

Esercizi fisici: il ponte, il gatto/la mucca, sigillo dello yoga

Oli essenziali lavanda, salvia sclarea

Cibo frutta (per esempio uva, uvetta e fichi)

Pietre e cristalli: ametista

FIORI AUSTRALIANI: Angelsword, Boronia, Bush Iris, Green Spider Orchid, Hibbertia, Isopogon, Jacaranda, Yellow Cowslip Orchid

Penna luminosa Aura-Soma

La penna luminosa è un sistema di riequilibrio che usa la luce e i suoi colori sul corpo, sull’aura e sulle più importanti mappe energetiche antiche e moderne.

Aura-Soma: FIALA 01 BLU SU MAGENTA SCURO “RESCUE FISICO”

Può aiutare ad approfondire la comprensione di come lo Spirito operi nella vita di tutti i giorni. Se noi liberiamo “la pace che va oltre ogni comprensione” a noi inerente (blu), dalle tensioni della vita quotidiana, la pace diviene a noi più disponibile. Se riusciamo a rilassarci in questa pace, possiamo accedere all’amore divino nelle profondità di noi stessi per portare maggiore cura e calore alle piccole cose della vita (magenta scuro).

Mantra

  1. Io seguo il mio cuore
  2. Ho fiducia nella mia intuizione
  3. Vedo il mio cammino verso la spiritualità in modo più chiaro e lo seguo
  4. So con sicurezza quale direzione prendere
  5. La mia intuizione mi indica la giusta direzione
  6. Seguo infallibilmente la mia intuizione
  7. Sono totalmente aperto alla mia intuizione
  8. Affronto ogni sfida con l’aiuto della mia intuizione
  9. Percorro il cammino della vita secondo la mia intuizione

 

Angelo

L’angelo Pashar è l’angelo che conduce la nostra realtà verso la dimensione divina e la coscienza  superiore. Abbiamo la scelta fra 2 possibilità, la visione del nostro piccolo Io e quella dell’Io divino. Quest’ultima si esplica in due modi: visualizzando ciò che vogliamo creare e vedendo la perfezione in tutto ciò che viviamo. Quando ci viene un’idea, con l’aiuto di Pashar cerchiamo di capire come questa ci possa legare all’Io divino. Quando guardiamo il mondo facciamolo con gli occhi dell’Io divino, perché se lo facciamo usando gli occhi dell’ego, i pregiudizi e le convinzioni su com’è e su come dovrebbe essere la vita ci accecano. L’inconscio ci lascia vedere solo quello che gli fa comodo. Chiedete aiuto a Pashar per rimettere i vostri desideri nelle mani dell’Io divino e lasciate che si esprima attraverso di voi in modo da diventare tutt’uno con esso.

Meditazione

Posizionare una mano sull’ombelico e l’altra sulla fronte. Respirare profondamente per 7 volte, la respirazione deve essere fatta a livello addominale, inspirando dal naso ed espirando dalla bocca. Durante ogni respirazione concentrarsi sull’area di uno dei chakra, iniziando dal primo e finendo con il settimo.

  1. Un respiro lento e profondo e porto l’attenzione al chakra della RADICE (perineo)
  2. Un respiro lento e profondo e porto l’attenzione al chakra SACRALE (yin e yang)
  3. Un respiro lento e profondo e porto l’attenzione al chakra del PLESSO SOLARE
  4. Un respiro lento e profondo e porto l’attenzione al chakra del CUORE
  5. Un respiro lento e profondo e porto l’attenzione al chakra della GOLA
  6. Un respiro lento e profondo e porto l’attenzione al chakra del TERZO OCCHIO
  7. Un respiro lento e profondo e porto l’attenzione al chakra della CORONA

Mettere la mano sinistra all’altezza del cuore e la destra sopra la testa (coprendo l’area del chakra della corona). Respirare profondamente con l’addome per 7 volte, dal settimo chakra fino al primo.

In una posizione rilassata pensate a una situazione in cui desiderate usare la vostra intuizione. Entrare in contatto con l’Io divino e ponete delle domande che amplino il vostro punto di vista. Poi rilassatevi e ripetete l’operazione un’altra volta. Continuate per almeno 3 minuti.

 Giulia Tagliapietra (terapista su Namala)


Calendario Corsi

Aprile   2024
L M M G V S D
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
Banner290x290