Accedi al tuo Profilo

Nome Utente *
Password *

IL MONDO MAGICO DEGLI OLI ESSENZIALI


Su consiglio della terapista, ho cominciato ad assumerli anche per via interna e come
aromaterapia attraverso il diffusore.
La scoperta è stata grande.
Un mondo di sapori, di odori che mi connettevano a me stessa, al mio passato e alle
mie emozioni si è aperto a me.
Ogni olio porta benefici sia al fisico che allo stato emozionale e alla mente.
Ogni olio è come un piccolo terapista che ti prende sotto l'ala e ti conduce in un viaggio
personale con lui.
Gli oli si possono prendere uniti e creano una sinfonia che ti attraversa, oppure
separati, uno ad uno e senti che ogni giorno entrano dentro e ti danno il giusto
supporto.
Non spingono in nessuna direzione ma aprono, mi immagino l'apertura di un fiore che
sboccia.
Ecco cosa sono, sono estratti da fiori, foglie, resine...
Non vorrei scrivere un trattato sugli oli perchè sicuramente ci sono molti libri e articoli
che si trovano in internet, vorrei esprimere la mia sorpresa di avere conosciuto un
mondo così amorevole e ricco.
Ci sono oli che mi sono piaciuti fin dall'inizio e con i quali ho fatto piccoli percorsi.
Un olio che mi apre il cuore, letteralmente parlando, quando lo metto appunto sul cuore
è il neroli.
E' come se il mio cuore cominciasse a respirare, sento proprio che si apre al respiro.
E' un olio che viene consigliato a chi è in coppia, io direi che va bene per tutti, perchè
tutti siamo in coppia con noi stessi e l'amore è necessario come il respiro e il neroli apre
il respiro del cuore.
Sono i fiori d'arancio, solo il profumo è veramente inebriante.
La sensazione è che ci siano tante manine che massaggiano il cuore ed entrano in
profondità.
Altro olio incredibile è l'incenso, che apre la mente e lo spirito.
E' l'olio che uso per meditare.
Da quando lo uso le meditazioni sono più profonde, entro in mondi sconosciuti, non so
nemmeno io come descrivere ciò, ma è un portale per il mondo spirituale.
L'incenso deve esserci sempre in casa mia, oramai non ne posso fare a meno.
Si dice che gli oli essenziali siano l'anima della pianta.
E' proprio cosi, sono con noi come anima e raggiungono la nostra anima.
Hanno trovato oli essenziali nelle piramidi egizie ancora intatti.
Solo questo dimostra qualcosa di sovrannaturale, a mio avviso.
Si usano da sempre e rimangono per sempre.

Anjee Bertagna (terapista/operatrice su Namala)


Calendario Corsi

Aprile   2024
L M M G V S D
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
Banner290x290